BIRRIFICIO ITALIANO

ASTEROID - cl. 33 - alc. 6,6% vol. - € 5,50

IPA

Nello spazio siderale c’è silenzio. Su un asteroide un’aura potente deflagra. 56013 è un clone sperimentale: all’improvviso un errore, sfugge di mano in un boato, riempie il vuoto tra galassie! L’energia è esplosiva e verde intenso, incendia l’universo con bagliori di pompelmo e di potenza vegetale…

L’universo vibra e brucia: 56013 è il leggendario piccolo principe cascadiano; pronto a sfoderare armi e aromi per una personale crociata di conquista interstellare… Rinchiuso per anni in un laboratorio, adesso ha raccolto le forze: il suo cosmo fiammeggia e vi imbarcherà con sé in un viaggio ai confini del possibile!

 

DELIA - cl. 33 - alc. 4,3% vol. - € 5,50

Questa birra è dedicata a una Donna con la D maiuscola. Come lei è sorprendente.

Profumata, leggera e di colore delicato a prima vista, si rivela presto una tigre! Complessa (complicata a volte, perché no?) e ricca di sfaccettature, non finisce mai di stupire. Tutto quello che crederete certo di lei, cambierà al sorso successivo. Inutile cercare di capirla, meglio goderla così come è: scivola in bocca che sembra niente, ma rimane appiccicata addosso insieme alla voglia di berne un’altra! Non cercate di appiopparle lo stile Pils perché è libera e non tollera condizionamenti.

FINISTERRAE - cl. 33 - alc. 5% vol. - € 5,50

BLANCHE

È leggera, beverina, fresca. È un varco spazio-temporale che increspa la realtà creando un confine diretto tra la Baviera e il Belgio, che passa per Limido Comasco. Birra di frumento d’alta fermentazione ricca come una weizen, fine come le creazioni di Vallonia. Note di frutta e chiodo di garofano fanno da suolo a eco lattiginose e delicatamente speziate in corsa su un corpo setoso. Una birra fuori da ogni catalogazione, in pieno stile Birrificio Italiano.

AMBER SHOCK CL. 33 - 7 % VOL - € 6,00

Così si fa festa. Birra conviviale dall’imponente capacità inebriante, Amber Shock è un gioco in bilico tra i più accesi piaceri della seduzione e la roulette russa. È facile infatti, se si indugia nella dolcezza ipnotica della sua compagnia, perdere la cognizione del tempo e dello spazio, dimenticare di una casa che aspetta sempre più lontana e l’indomani svegliarsi – non senza un po’ di sensi di colpa – in posti o condizioni impensabili… In riva a spiagge esotiche con una tavola da surf sotto il braccio, in letti sconosciuti e improvvisati o città che mai avremmo pensato di vedere. Con quelle come lei bisognerebbe stare attenti… Ma in fin dei conti, ammettiamolo, è anche il fatto che possa far di noi ciò che vuole ad affascinarci!

Estratto originale: 18°Plato
Grado alcolico: 7 % in volume.
Colore: Ambrato carico, schiuma vagamente bruna. A volte leggermente velata per i lieviti in sospensione.

NOTE DI BEVUTA

Birra di colore ambrato carico con schiuma brunastra, compatta e persistente. Perlage leggero o medio, medio livello di saturazione carbonica. Al naso, presenta note marcate di malto contornate da una decisa corona agrumata e fresca. In bocca il sorso pieno e corposo, zuccherino, incontra un bouquet riccamente fruttato con suggestioni di mela, frutti di bosco, banana matura ma soprattutto arancia rossa (scorza e polpa). Il complesso “corredo” della Amber si chiude con retroaromi leggermente tostati e un finale di burro appena percettibile. Caratteri marcanti il tipo: gusto pastoso; aroma e profumo di malto caramello e di agrumi.

BIBOCK CL. 33 - 6.2% Vol. - € 5,50

Il nostro omaggio (decisamente sui generis) ispirato alle creazioni più vigorose della scuola tedesca. Eleganza. Prepotenza. Un’entrata in gamba tesa (di sorprendente gentilezza). Beverina come non te l’aspetti, eppure ricca e piena. In un viaggio tra amaro fine, albicocca e miele; saprai addomesticare la potenza primitiva del Caprone…?

Estratto originale: 16°Plato
Grado alcolico: 6,2 % in volume.
Colore: Ambrato arancio brillante. A volte leggermente velata per i lieviti in sospensione.

NOTE DI BEVUTA

Prodotta per infusione di malti d'orzo tipo Pilsener, Munchen e speciali, viene fermentata con un lievito di bassa alquanto particolare e capriccioso, che regala però eleganti e inusuali note di frutta fresca. Luppoli tedeschi da amaro e dosi massicce di Styrian Golding donano un tocco nobile all’aroma; completato da un leggero dry hopping con miscela anglo-tedesca.

Di colore ambrato aranciato, è coronata da una schiuma abbondante e compatta; molto persistente.
Il naso è fresco e profumato di albicocca, pesca e frutti di bosco; su cui sono chiaramente percettibili note di luppolo erbaceo e speziato/resinoso di stampo tipicamente inglese. Il malto apporta sentori di nocciola, caramello e miele di castagno.
In bocca il corpo ricco e dolce cede presto il passo all'amaro e ad un retrogusto ancora una volta complesso e generoso. Fresca e ricca (ma al contempo pericolosamente beverina), va trattata con “parsimonia”... Il Caprone è sempre in agguato!

NIGREDO CL. 33 - 6.5 % Vol. - € 5,50

In principio era il buio – un buio seducente in cui l’origine di tutte le cose trovò il proprio senso. Nigredo è il punto d’incontro in cui si fondono gli elementi; ove la ricerca si fa armonia, scintilla vitale, coraggio.

Nasce dalla evoluzione di una storica birra del BI, la Negra.

Fermentata in bassa, luppolata con le modalità e le quantità tipiche di una Dark IPA, ma utilizzando solo luppoli tedeschi, tra i quali sopra tutti l’Hallertauer Mittelfrüh.

Non basta questo a spiegare gli intensi e meravigliosi aromi di luppolo nobile che questa birra sprigiona. Infatti Nigredo ha un segreto: parte del luppolo usato è stato previamente sottoposto ad un processo di tostatura che rende un profilo aromatico assolutamente unico. È una pratica sinora sconosciuta nel mondo birrario ed è nata nella Officina Alchemica di Limido Comasco, grazie alla continua curiosità e voglia di sperimentare che ci muovono.

Nigredo è l’Opera al Nero degli alchimisti, la prima fase del processo alchemico. Inrealtà l’alchimia non era solo la proto-chimica, ma anche e soprattutto una ricerca spirituale. Così la Nigredo è il processo in cui ci si dirige verso il ritrovamento dell’autoconoscenza.

Nigredo è un’esperienza forte, adatta e dedicata a chi è nella ricerca…

Estratto Originale: 17º

Grado alcolico: 6,5%

Colore: Nero impenetrabile, con riflessi nocciola e rubino.

NOTE DI BEVUTA

Dal cappello di schiuma imponente, bianco sporco e screziato di venature castane, si sprigiona una freschezza di luppoli balsamica e prepotentemente erbacea. La bevuta riunisce i sentori del luppolo a un corpo di snellezza sorprendente giocato su un sentimento tipicamente tedesco, abbinato però a note caratteristiche di caffè macinato, tarassaco, massa di cacao pura e grano arso che rendono Nigredo un esperimento pienamente riuscito; l'atto della trasformazione in sé, la Fenice che supera il mondo.

TIPOPILS CL. 33 - 5.2 % Vol. - € 5,00

Tipopils potrebbe sembrare la più ‘normale’ delle nostre birre e invece proprio lei è quella che più lascia il segno, che fa innamorare. Ci sussurra storie di campi d’orzo e giardini di luppolo e ci consegna intatta la quintessenza dei loro profumi.

Tipopils è una birra “archetipica”: corrisponde e incarna l’idea di birra chiara sedimentata nel nostro DNA nel corso di molti secoli.

Un classico birrario intramontabile, di equilibrio ed eleganza speciali… Un abbraccio di malti e luppoli che dal 1996 a oggi ha fatto scuola.

Estratto originale: 12°Plato
Grado alcolico: 5,2 % in volume.
Colore: Giallo dorato, a volte leggermente velata.

NOTE DI BEVUTA

Prodotta per infusione di malti d'orzo tipo Pilsener e Caramunich, fermentata con un popolarissimo lievito tedesco di bassa fermentazione. Luppoli tedeschi da amaro e da aroma, a caldo e a freddo (dry hopping).

Iniziale profumo di luppolo agrumato ed erbaceo con note di lievito fresco seguito subito dai profumi mielosi e di cereale tipici del malto, insieme ad un floreale di camomilla e tarassaco. Schiuma abbondante, fine e compatta molto persistente. In bocca una fugace punta di dolce lascia presto spazio ad un amaro diffuso che stuzzica le mucose boccali.

Le sensazioni boccali ne completano la grande piacevolezza: in bocca è una carezza morbida ma anche vivace, vellutata e leggermente frizzante. Un gusto che non stanca mai: è questa la chiave del successo della Tipopils... Una birra di grande carattere nella sua apparente semplicità, il cui poco alcol e la beverinità alta rendono difficile evitare di berne "un'altra".